Come allestire la postazione

Una volta deciso di partecipare ad un mercatino sarai davanti al dilemma di come organizzare ad allestire la tua postazione, in quanto anche da questo dipenderà l’affluenza di pubblico al tuo stand.

Dovrai esprimere il meglio nella fase di allestimento dello stand o del tavolo di esposizione in quanto sarà il tuo primo biglietto da visita e dovrai fare in modo che si distingua dagli altri e che attragga il maggior numero di persone. Più studierai con attenzione e cura questo aspetto e più avrai risultati positivi di vendita.

Se hai la possibilità  e il tempo, prova a fare a casa una simulazione della tua esposizione. Questo ti aiuterà a capire, senza lo stresso dell’ultimo momento, come disporre al meglio le tue creazioni nello spazio a tua disposizione.

L’allestimento dovrà essere sobrio non troppo appariscente in quanto devono essere le tue creazioni ad essere in evidenza e non il contorno. Non riempire lo spazio con moltissimi oggetti, rischieresti di confondere il cliente con troppi prodotti.

Se hai poco spazio cerca di sfruttarlo in altezza, utilizzando qualche scatola ricoperte con del tessuto adatto potrai creare dei piani dove posizionare gli oggetti che vuoi mettere in avidenza.

Se effettui molte vendite e ti accorgi che mancano alcuni articoli provvedi subito a riassortire i prodotti venduti sul banco di esposizione.

A meno che non ti diano precise direttive in senso contrario, mostra sempre i prezzi degli articoli, eviterai così molte domande spesso solo di persone curiose..

Ultimo suggerimento impiortante è quello di mettere in vendita creazioni a prezzi differenti, da articoli esclusivi dall’alto valore economico ad articoli dai prezzi irrisori. Questo ti permetterà di soddisfare le tasche della maggioranza del pubblico e ti permetterà di fare cassa!

Lascia un commento